Dice ci sono le europee, tipo domenica. La prima cosa che mi viene in mente è che se la lista Zzzipiras poteva avere una parvenza di decenza, il fatto di aver il lizza Giuliana Sgrena e un tizio rompicoglioni che ora non mi ricordo ma è di quelli anticontrotutto mi ha fatto scendere la merda fin dentro le suole, e quindi penserei di mandare tutto a fare in cazzo. Ma c’è di più e di peggio, cioè siccome ora pure Abberlusconi vuole rilanciarsi (che palle) deve puntare sul ritornello “sono tutti peggio di me, visto?”, che ha già scassato la merda al giorno n.1. Ma, ancora peggio, c’è una voce ben precisa che gira in giro per l’interwebs e i siti dei quotidiani online, e quindi per i bar virtuali e non: “GOMBLODDO!!11!”, nello specifico quello ordito per destituire Abberluscone. La questione in sé è talmente una noia che non ho voglia nemmeno di linkarvela qui, in ogni caso mi pare di averne pure scritto in passato e la funzione di ricerca esiste, quindi con un po’ di sforzo la trovate (a meno che non mi sia sbagliato). Volevo solo puntualizzare una situazione e un meccanismo.

La situazione è semplice: finché c’è stato Abberlusconi al governo, non passava giorno che non si venisse inondati di “toglietecelo”, “merda”, “schifo”, “perché non ci invade la Svervegia!11”, “Colpo di stato democratico pls!1!!” (cit. il grande intellettuale Asor Rosa), “abbasta colle puttane in parlamento!1!!”. Ce n’erano abbastanza di segnali, fra interwebs, giornali e chiecchiere per strada, per capire una cosa: se Abberlustoni decade, c’è una consistente fette della popolazione che è contenta. L’opinione pubblica SARA’ FAVOREVOLE, siamo legittimati. Di conseguenza, vari politicami si sono messi d’accordo con altri politicami esteri: se lo facciamo cadere che garanzie ci date, cosa dobbiamo fare dopo, etc etc sbroc sbroc.

Il meccanismo è invece di questione legalese, terreno in cui onestamente mi muovo come un cieco in un campo minato, quindi sintetizzo alla meno peggio come me lo ha spiegato un amico che se ne intende: ovvero, che leggi/costituzione italiane sono state fatte per assicurare la governabilità in casi limite. Il che spiega come mai un governo in Italia dura tipicamente come un gatto sull’Aurelia, ma allo stesso tempo la nazione prosegue. E non da ora, basta vedere Wiki: dal dopoguerra a oggi i governi sono stati funestati da rimescolanze continue e casini di ogni genere, eppure almeno fino agli anni ’70 l’Italia ce l’ha fatta ad evolversi, diventando una nazione industriale e semi-alfabetizzata. Questo meccanismo che permette la governabilità può esser soggetto ad abusi, ovviamente, ed è quello che succede ora: per sistemare beghe interne si fanno casini mega, si fa cascare il governo per centesima volta in due settimane e così via. Uno splendido esempio di ottuso provincialismo degni dei tempi delle signorie e degli staterelli del cazzo, sostituiti oggi da partitelli e coalizioni, in una campagna elettorale 24/7/365.

In definitiva, nessun complotto. Semplicemente, l’uso delle backdoor di sistema per regolare conti interni dopo aver ricevuto abbastanza feedback positivo dalla popolazione. Occhio, quindi, a quel che chiedete – potrebbe avverarsi, e sinceramente i desideri delle teste di bigongia come voialtri non mi garbano un cazzo.