Pwning Florence since 2011

Pare che stasera in tivvù ci sia qualcosa di deteriore ed orrendo. Nello specifico, Roberto Benigni (aargh) che legge la Costituzione (tutta o in parte, non so e non me ne frega), con aneddotti e pinzillacchere varie, nello stile benignesco che tra le persone di cvltvra in Italia ha tanto successo. Non solo, è un atto di fede nonché un dogma: se Benigni ti rompe il cazzo, ovviamente sei lì con la scheda elettorale in mano che non vedi l’ora di votare Abberlusconi. Bene, è abbastanza inutile soffermarsi ancora su questi meccanismi triti e ritriti, quelli per cui la cultura coincide con la didascalia e la trasmissione di un discutibile Messaggio Edificante Che Educhi Il Popolo. Tutto ciò è merda aberrante. Qui si pigliano le distanze in maniera netta e piuttosto vi offriamo alternative valide ai maestrini con la penna rossa. Per restare in tv, su MTV c’è Jersey Shore. E’ l’ultima stagione, quindi è pure importante, su, non fate gli stronzi. Peccato sia solo una puntata, ma ci si può accontentare. Altrimenti ci penso io a offrirvi un programmino ricreativo niente male.

1) Film: El Dia De La Bestia, spassoso film spagnolo a suon di Satana, metal etc:

2) Musica: un concerto completo dei Gov’t Mule alla Mountain Jam del 2008:

Poi non dite che questo blog non si preoccupi di dare qualcosa ai giovini per immunizzarli dalla merdaglia dilagante, eh.