Quando si trova davanti all’ingessatore, il tecnico strabuzza gli occhi ed esclama: “Per la minchia di Zorobabele, questo è veramente un lavoraccio! Ma chi è che ve l’ha installato, un negro?” (continua)