Luniverso intero è pregato di andarsene a fare in culo

Ho un postone in canna che aspetterà. Pensavo di sostituirlo con un post su Avatar, ma aspetterà pure quello. Perché? Perché ho letto questa ferale notizia: Gabriele Muccino si prepara a a girare un film di fantascienza. Da grande appassionato di fantascienza, ho un opinione abbastanza netta sul cinema di fantascienza, cioè che si tratti nella stragrande maggioranza dei casi di merda fumante. Ma anche nella merda esiste una qualche forma di dignità, se è merda autentica, nata per fare la merda, che lì resta. Il caso di Muccino è un caso di parassitosi, di uno che viene ad invadere un terreno che non conosce, che non ama, non gli compete e che probabilmente disprezzava fino allaltro ieri, per cercare chissà quale patente.

No, così non va bene per un cazzo. Considerate che farà molto peggio di quanto fece Salvatores con lorrido Nirvana, per il semplice fatto che Salvatores la telecamera la maneggia meglio. Resta il fatto che certe cose non si abbiano a fare. Che larroganza di questi cialtroni-parassiti dovrebbe essere fermata col napalm. Perché finché Muccino racconta le sue storielle idiote di -enni alle prese con le loro stupide vite stereotipate lammore trionfa fatte con il culo, beh, alla fin fine è il suo terreno dazione. Se lo è scelto, ci ha fatto successo, che ci resti, no? Invece dovremmo sorbirci lexploit fantascientifico di questo monumento allencefalogramma piatto, e non solo: quasi sicuramente molti applaudiranno, questo sì che è cinema mica Avatarsz, ewwywa la fantassienza italgiana di Hollywood che riconosce un maestro italiano, etc etc sbroc sbroc.

E nel frattempo, mentre lo scempio si compie, andate in libreria. Quanto Heinlein, Stephenson, Leiber, Sturgeon, Silverberg, Vance, Cadigan, Spinrad, Cordwainer Smith, Bester, Herbert, Banks potete comprare? Poco e niente. In compenso potete attendervi il film di fantascienza di Muccino, diocane, mica merda e polistirolo.

Aaaaaaaaaaaghhhhh!!!!!!! <!– –>