Pellicole decrittate:
"LAnticristo" di Lars Von Trier

Premessa: la rubrica delle Pellicole Decrittate tratta solo ed esclusivamente di film mai guardati. Si basa sullassunto che, da pochi elementi tratti dalla cartella stampa (trama, attori, produzione, nazionalità, sponsorizzazione) sia possibile a priori stabilirne pregi e difetti.

Synossi: cé una coppia che deve elaborare il lutto e la colpa, perché una volta mentre erano impegnati al trombaggio il loro figliuolo precipitò da una finestra sbiriciolandosi in mille pezzi. A essere maggiormente addolorata, in verità, pare la madre, perché il padre fa lo psicoterapeuta ed è più bravo ad elaborare, o forse glimporta una sega chi lo sa. Comunque lui che fa? Decide di aiutare la moglie con un bel viaggio, e non la porta ai Caraibi, in Sudamerica o alle Antille, no, la porta in una cazzo di baracca di merda isolata fra i boschi che porta sfiga solo a vederla. Di qui in poi non si capisce un cazzo, qualé la realtà, qualé la visione? Cazzi eruttasangue? Macine del mulino infilate nella topa? Automutilazione della topa? Sadomaso a randello? Cé tutto, ci mancherebbe.

Morale implicita: è tutta colpa di quelle troje delle donne, mi pare ovvio, che non solo finiscono incinte e fanno i figlioli, ma poi quando questi stiantano devono menarsela tanto e stabilire paralleli fra eros e thanatos e passione e dolore che vanno ai danni degli uomini che invece sono fighi, e se non lo sono più è perché qualche stronza li ha corrotti col suo peccato originale, puttana Eva (e ci sta bene qui diocane).

Giudizio finale:
ma ci spiegate perché sto mbecille è dieci anni e passa che ci stritola i coglioni coi suoi film di merda, girati col cazzo, pallosi, squallidi, scemi scemi e ancora più scemi, e non lhanno ancora arrestato a causa di tutti gli incidenti per attacco di sonno che avvengono di solito quando uno sente pronunziare il nome "Lars Von Trier" mentre guida? E poi mi si critica perché asserisco la superiorità assoluta di "Fast & Furious" allopera omnia del coglione danese culoghiaccio di merda. <!– –>