Ah, che schifo Abberlustoni che va in giro in maglietta sotto la giacca facendo il fico quando la ggente more di teremoto.

(Nella foto il pdc Abberlusconi con alcuni bloggersz che lui stipendia per corrompere la gioventù)

Miseriaccia (MI). Sono giorni estremamente complicati che rischiano di mettere definitivamente in ginocchio lItalia messa insieme dalla democrazia dei partigiani e lo spirito delle lezioni. Purtroppo i valori della famiglia sono ingiuriati e offesi da questuomo laido e infido (o infìdo) detto dai più Abberlusconi che manipola le tope al fin di procurare a sè stesso sollazzo e godimento, e tutto a danno, detrimento e vomito del destino del paese sempre più a rotta di collo versato verso la morte civile e la natalità infantile. Cosa dire infatti di un premier che si fa beccare mentre palpa le cosce di una novantenne allOspizio delle Troje? Cosa dire di un premier che quando va dalla Merkel le dice che quasi quasi le tasta il culo perché se non lo facesse lui la Merkel non se la tromberebbe nessuno? Eppure succede tutto questo, succede, e le ultime notizie ciclotimicamente radiografano un paese la cui coscienza si è addormentata, grazie ad un progetto ordito anni e anni addietro che tutto nella sua interezza è riconducibile alla tv private di Abberlusconi che grazie a Craxi ci faceva vedere le donne nude instillandoci un falso sistema di valori per cui le donne nude tettone sono belle quando invece sono un diverticolo che incarna il male assoluto e rende luomo egoista e interessato al proprio orticello come quelli che hanno votato il PDL o prima Forzitalia perché erano convinti che per ogni voto Abberlusconi gli regalava una donna nuda da tenere nellarmadio e quindi se uno caveva la moglie brutta e merdosa col fiato che olezza di metanodotto pensava subito "e sì che ci do il voto Abberluscone, che così la mia mollie la posso sfanculare e mi porto a casa una bella donna nuda come quelle di Draivìn", e così solletica tu che solletico io glistinti bassi delluomo finisce che questinstinti hanno preso il sopravvento e adesso siamo tutti che ci pigliano per il culo per il mascara nelle scarpe e il cerone flautulento del premier che fa le figure di merda.



(Foto: cittadino di sani principi costretto a sopportare il peso del governo di Abberlusconi poco culturale)

E vai e dai e sai, va a finire tutto in merda. Ora cè la Veronica Abberlusconi che vuole divorziare da Abberlusconi che va in discoteca a piallarlo in culo alle minorenni terrone (newsflash: approvata legge per la decapitazione di tutte le persone che si chiamalo Rullo), e quindi Veronica pensa giustamente che non è che poi divento terrona anchio se lui poi minfila il cazzo contaminato dalla topa della diciottenne napuletana che strimpella il mandolino in riva al Vesuvio? Io mica posso dare lonta ai miei figli di avere una mamma che dal giorno alla notte diventa terrona! E quindi no, no pasaràn, Veronica Abberluscone chiede il divorzio! E un trionfo! La Donna finalmente lotta! Lotta! Reagisce! (newsflash: approvata la legge per dirigere tutte le vostre tasse sul cc. di Abberlusconi) E siamo tutte compagne di Veronica offesa ammorte dAbberlusconi! Il suo oltre che un atto giuridico è un atto politico, perché tutto è politico, anche latto giuridico, e nel Paese Reale questa è una frattura di proporzioni inaudite alla viglilia delle Uropee mentre Abberlusconi intanto continua in Abbruzzo a toccare il collo dellutero alle presidenti finlandesi che puzzano di baccalà! Vai Veronica, vai Vero! Il Paese che lotta è tutto con te!



(Nella foto: gli effetti devastanti della presenza di Abberlusconi che corrompe i costumi)

E così si va avanti. Le reazioni della stampa mondiale sono terrorizzanti e segnano il precipizio della credibilità dellItalia che ci fa le figure di merda perché il premier scureggia con Obama e la regina Elisabettola (newsflash: depenalizzata lassociazione a delinquere di stampo mafioso se limputato è lombardo e di cognome fa rima con Calabroni), perché si pulisce il culo col sudario di Madre Teresa di Calcutta, perché fa le gaffes tipo quella volta che scivolò sulla merda e gridò forte forte "dio majale!" con Maatma Gandi (il cugino di Serena Grandi), oppure tipo laltro giorno che disse che Re Bokassa pareva Apollo Creed e lui in fondo siccome era italiano e non troppo alto come Rocky allora Re Bokassa non aveva a prendersela a male se lo gonfiava di cazzotti, cose così insomma che nei paesi civilizzati non succedono mai ma invece quando ora si va allestero succede che ti dicono "pizza, mafia, mandolino, baffo nero, abberlusconi!" mentre prima ti dicevano "pizza, mafia, mandolino, baffo nero ebbasta!" ed è veramente intollerabile tutto questo perché nessuno ci prova ad averci Abberlusconi con tutte le tv che ti fa fare queste figure e lItalia viene retrocessa nel campionato della libertà di stampa (newsflash: decreto legge 666/ter, gli immigrati devono essere immatricolati o uccisi).



(Nella foto: propaganda comunista di Abbertinotti)

Poi ci mette sempre di mezzo gli eterni nemici sgommunisti che ordiscono oscuri complotti ai suoi danni e vogliono impedirgli di violare i valori della famigghia. Ma quali valori della famigghia volete che ci possa vere un uomo come Abberlusconi che quando porta a spasso il cane va a troie e mette in parlamento le donne che gli fanno i rocchettoni (newsflash: il conflitto dinteressi viene emendato qualora riguardi uomini politici)! E che fa le liste delle veline! E le scuole delle veline! E che insegnamento ricevono i ragazzi che poi stanno tutto il giorno a mettere su YouTube i filmati porni che realizzano nel tempo libero da scuola e coi soldi che guadagnano ci si compreno le droghe? Che poi pure il sindaco di Roma dice che è tutta colpa dei telefilmi, ma lo dice per difendere Abberlusconi, tra parentesi! E dunque ora dobbiamo tutti parteggiare per Veronica, perché adesso pure Budget-Botzo è stiantato e benedice Abberlusconi che ha sì sbagliato ma deve tenere unita insieme la famiglia perché deve dare lesempio di moderazzione per il paese bello tutto e non può comportarsi come un mandrillo perché poi perde i cattolici che lo mandano affare inculo e quindi marraccomando Abberlusconi, gli dice la Chiesa, non facci il pirla (newsflash: tutte le aziende private diventano automaticamente proprietà del PresDelCons, se in attivo)! Ma tanto lo vedremo, Abberlusconi è il Ghiavolo e riuscirà perfino a galumare Dipietro e Beppegrillo che in realtà ci invidiano le mignotte e lunica speranza è che Veronica lo divorzi e provochi un affronto che alla fine quelli che votano Abberlusconi per le tv e le minorenni gnude capiscano che tradisce la famiglia e ci fa fare le figur
ette allestero e danneggia la costituzione con la mafia.


PS: si ringrazia il Cattomoderasta per il titolo e la foto che ha scattato alla Convenscion dei corrompitori.
<!– –>