Sarò breve

Visto che non ho voglia di scrivere un cazzo, dico. Insomma cè una cosa che mè venuta in mente a margine del concerto del Primo Maggio, ove sono adusi esibirsi esseri immondi. Ecco, a volte mi capita gente che mi dice, di Vasco, di Baglioni, dei Pooh o di consimilari, qualcosa tipo "non mi piacciono però li rispetto perché sono riusciti a stare a galla per X decenni". Scommetto che anche a voi sarà successo. E scommetto anche che avrete convenuto che sì, è vero, ecco, effettivamente, meritano rispetto per questo. Ecco, io vi offro aggratisse lantidoto per neutralizzare la frase assolvi-merde lì sopra, e cioè: "rispetteresti anche un vicino di casa che per X decenni ti piscia sulluscio e ti lancia bombe-merda in soggiorno ogni domenica?" <!– –>