Storie di vita vissuta & grama

(la mia amica Kim mi ha mandato questa bella foto con dedica, scattata allinaugurazione di un McDonalds, per rassicurarmi sul suo regime alimentare).

Vedete, io ieri sera me ne stavo bel bello seduto su del seggiolame al di fuori di un piacevolissimo locale della darsena di Viareggio. Relax, aria fresca, cera poca gente e potevo scureggiare senza problemi. Anche laudio della serata era ganzo abbestia: una gran bella carrellata di funk anni 70, che ahimè non conosco se non per pochi sommi capi ma un giorno o laltro approfondirò. Ma non volevo parlare di musica. Insomma, in questa incantevole corniciue, le mie orecchia captano una conversazione limitrofa.

"Ma vedi, anche lì, cè un sacco di cose che non ci dicono mica."
"Ma di che parli, scusa? Io mi riferivo semplicemente al bicchiere che mera caduto di mano!"
"Appunto! Tu credi che sia forza di gravità, quella lì che aveva scoperto Newton, magari?"
"Perché, che altro sarebbe?"
"Tè mai venuto il sospetto che, magari, era forza centrifuga?"
"?!?!?"
"Sì, forza centrifuga. Noi crediamo che la Terra sia una sfera sospesa nel vuoto, che ruoti su sè stessa, generi un campo gravitazionale etc. No, cazzate."
"Eh?"
"Sì, la Terra è cava. In realtà esiste una vasta caverna, e un universo pieno di roccia compatta, che ruota. La sfera della Terra è col di fuori di dentro, no, insomma, gira, e la forza centrifuga fa sì che noi si stia attaccati a Terra."
"Ah già, come sul mare quando riempi un secchiello di acqua e rena e lo ruoti, e lacqua e la rena non cascano!"
"Proprio così!"
"Ma perché ce lo terrebbero nascosto?"
"Eh, tanto per iniziare, Newton si chiamava Isaac, dunque era ebreo. Poi sai, i governi, le multinazionali, la CIA, sbroc sbroc…"

A questo punto sono intervenuto. Mi sembrava una cosa interessante.

"Scusa, dici davvero? Cioè, mi hanno sempre imbrogliato?"
"Sì, e non solo su questo. Conosci gli Illuminati?"
"No."
"Per forza, sono segreti. Ma su internet cé tutto. E poi il signoraggio? Le scie chimiche? HAARP? Il Project For The New American Century? Le lobby? Lundicisettembre?"

No, non mi veniva in mente un cazzo, quindi ho ascoltato tutte le sue spiegazioni con grande interesse. Scopro così che i disastri naturali sono causati dalla CIA, che il Molise non esiste, che le scie degli aerei modificano il clima e provocano il signoraggio, che però non ho capito bene cosé. Siccome poi ho sete, chiedo se mi danno un sorso di quella roba che hanno lì nei loro bicchieri. Orrrrore.

Succo-di-frutta.

Il contatto delle mie papille gustative con suddetta bevanda mi cambia radicalmente le prospettive. Tanto per iniziare, inquadro meglio i connotati fisici dei miei due interlocutori: due giovinastri secchi secchi sui ventanni, incarnato color polvere, uno con la t-shirt "Meat Is Murder", laltro "Freegan 4 Life". E questo già vuol dire un sacco. E poi, ho confrontato rapidamente le rispettive condizioni digiene mentale, le mie e le loro.

I due rinco veggie andavano avanti a succo di frutta bioetica, o schifi simili, e quindi erano sempre sobrissimi.
Io ero reduce da un burrito al maiale + fajita di manzo (la roba messicana è buona abbestia) con contorno di Moretti da 66, per cena, seguiti più tardi da quattro daiquiri e da un paio di birre doppio malto.
I rinco, da sobri, fanno quei discorsi lì.
Io, da stordito, li ho seguiti, finché il contatto con limprovvida bevanda analcoolica non mi ha riportato alla realtà.

E la realtà, crudele, mi aveva appena detto che due stronzi avevano otturato la mia serata con le loro minchiate solo perché ero storditello. Era troppo, urgeva una soluzione definitiva e totale al problema. Qualcosa come il Sacro Colpo dellUccello DAcqua di Nanto, con cui li ho segati in pezzi finissimi che ho poi gettato nella darsena, con gran gioia di muggini e gabbiani.

Naturalmente sono stato portato in trionfo, e mi hanno pure dato le chiavi della città. <!– –>