SOLITE MERDE

* Langolo poetico:

Quelle stridenti note
che emette la buffa
trombetta ricurva
al passar aracneo
delle tue mani
sui tasti dottone,
amico mio,
maraviglia ingenerano,
e stupore.
Ma son testamento
del fatto
che voi negri
non capite mai un cazzo.

Su dunque daccapo,
con passo ritmato
e piglio pugnace
riprendi lattacco
di "Laura non cè",
e cerca una volta
di farlo ammodino,
mio caro,
chè altrimenti

il padron del Tropicana
non sgancia,
e noi non si mangia.
Hai capito, ora,
caro il mio Giòn Coltrèin?

* La Mondadori ha rimesso in circolazione libraria "Universo" di Robert Heinlein. Una perla, anche se la traduzione non è il massimo… prendetevelo, vai. Ci vorrei fare, anche su questo, un postapposta. Nel 2007 saranno 100 anni dalla nascita di RAH: ristamperanno, a beneficio deglignoranti e de superstiziosi,  una buona fetta della sua produzione? Speriamo, così avrete la scusa per essere un po meno chiorba.

* Domani è il 6/6/06. Ne parlo meglio domani.

* Alterygia.

* Friccàut (za-zà-za), lefrìc, sescìc.

* Se tu che leggi apprezzi lemocore, bene, vai in culo.

Ma di filato. <!– –>