Una ghigliottina per Povia

Sì, è una campagna per la civiltà. Povia, il cantore dallanimo di baNbino, il cuore puro, linfantile e giocondo vincitore del festival di S. Remo, il diffusore di buoni sentimenti e purezza, rovina con le sue amene filastrocche le menti dei giovani più influenzabili, destinandoli a diventare imbelli, piagnoni e incapaci di reagire a qualsivoglia accidente della vita. E una minaccia, proprio come Itle e Stali e i negri e Billade. Noi siamo molto preoccupati, e per questo stiamo raccogliendo danaro: per finanziare lacquisto, presso lartigiano Jorn Fabricius, di una ghigliottina nuova di trinca con cui spiegare a Povia che ok che i bambini fanno "Oh" e i piccioni, ma ora ci siamo veramente smaciullati i coglioni, basta.
Per partecipare, versa il tuo contributo sul

cc. 666 666
Banca del Monte dei Paschi di Monteculo sul Merda
Causale: una ghigliottina per Povia

E lo dice anche Kerry King:

"Povia, fai veramente schifo al cazzo!"
<!– –>